closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Da Maas e Pasquali al computer: dov’è il baricentro?

Se le tavole della legge le scolpì Karl Lachmann (arconte eponimo che oscurò subito i…

Bembo, il grammatico che immortalò la lingua nostra

Càpita, alle volte, ai giardini, di sentire qualche nonna rimproverare benevolmente il nipotino: «Quando vedo…

Campana e Mazzoni, l’erudizione al servizio della civiltà dei testi

«Salva lo vescovo senato!». Così, con il primo verso del cosiddetto Ritmo laurenziano, si apriva…

Quel codice migrato nella bisaccia di Jacopo Alighieri

La lunga traversata verso la terra promessa – il testo critico della Commedia – affonda…

Ipotesi e scavi biografici: c’è lavoro per figli e nipoti

Il 28 aprile 1131 «Cacciaguida filius Adami» comparve come testimone a un contratto d’affitto di…

Le peripezie del manoscritto Ferrel 5

Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda, Lancillotto e Ginevra, Tristano e Isotta sono…

Dante tra Enrico VII, Pisa e Cangrande

Dante si è fermato a Pisa. E non per poco tempo. Questo è il teorema…