closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Cerveteri22I Tirreni portano gli alunni alla scoperta del mare

Occhiello dell'articolo. Sommario dell'articolo

CIVITAVECCHIA –
Un viaggio alla scoperta del mare e delle sue meraviglie nascoste, per capire e conoscere quello che c’è anche sotto ai nostri occhi, con uno sguardo più attento e consapevole. È quello che, ieri mattina, ha visto protagonista l’associazione subacquea “I Tirreni” che, presso l’istituto comprensivo statale “Via XVI Settembre” ha dato il via al progetto scuola 2019 “Tutela del mare e del patrimonio archeologico sommerso”. Hanno partecipato all’incontro circa 70 alunni, precisamente le classi 4^B, 5^A e 5^C.Da anni l’associazione cittadina porta nelle scuole cittadine esperti di biologia marina ed archeologia subacquea, “per meglio divulgare le conoscenze su questo nostro incantevole ambiente – hanno spiegato – mettendone in risalto l’elevato valore naturalistico ed ecologico, rivelandone il ruolo affascinante di “custode della storia”, celando reperti ancora da scoprire. Prossimamente si terrà un secondo incontro, in cui gli esperti di Biologia Marina del Laboratorio di Oceanologia Sperimentale ed Ecologia Marina dell’Università della Tuscia illustreranno le meravigliose forme di vita presenti nei nostri fondali. Verrà inoltre trattato anche il grave problema dell’inquinamento. Ringraziamola preside, le insegnanti e soprattutto i ragazzi per l’attenzione ed il coinvolgimento dimostrato – hanno concluso dall’associazione alcuni di loro ci hanno emozionato regalandoci bigliettini affettuosi”.Un viaggio alla scoperta del mare e delle sue meraviglie nascoste, per capire e conoscere quello che c’è anche sotto ai nostri occhi, con uno sguardo più attento e consapevole. È quello che, ieri mattina, ha visto protagonista l’associazione subacquea “I Tirreni” che, presso l’istituto comprensivo statale “Via XVI Settembre” ha dato il via al progetto scuola 2019 “Tutela del mare e del patrimonio archeologico sommerso”. Hanno partecipato all’incontro circa 70 alunni, precisamente le classi 4^B, 5^A e 5^C.Da anni l’associazione cittadina porta nelle scuole cittadine esperti di biologia marina ed archeologia subacquea, “per meglio divulgare le conoscenze su questo nostro incantevole ambiente – hanno spiegato – mettendone in risalto l’elevato valore naturalistico ed ecologico, rivelandone il ruolo affascinante di “custode della storia”, celando reperti ancora da scoprire. Prossimamente si terrà un secondo incontro, in cui gli esperti di Biologia Marina del Laboratorio di Oceanologia Sperimentale ed Ecologia Marina dell’Università della Tuscia illustreranno le meravigliose forme di vita presenti nei nostri fondali. Presso l’istituto comprensivo statale “Via XVI Settembre” ha dato il via al progetto scuola 2019 “Tutela del mare e del patrimonio archeologico sommerso”.


La nostra rivoluzione.

In questi giorni di emergenza abbiamo deciso di abbassare il paywall rendendo il nostro sito aperto, gratuito e accessibile a tutti.
Non avremmo potuto farlo da soli: migliaia di lettori ogni giorno sostengono il manifesto acquistandolo in edicola o abbonandosi on line.

Oltre al giornale di oggi, stiamo lavorando anche a quello del futuro.

Nel 2021 compiremo i 50 anni in edicola e vogliamo far crescere insieme questo esperimento unico di informazione libera, critica e autofinanziata dai lettori.

Vogliamo un sito grande, che rispetti la privacy e metta al centro i lettori. Un sito coinvolgente e partecipato, dove sia possibile informarsi liberamente e “formarsi” come comunità.

Vuoi partecipare alla costruzione del nuovo manifesto?

ACQUISTA L’ABBONAMENTO DIGITALE SPECIALE
3 SETTIMANE A 10 €

entrerai nella “comunità dei lettori” che lavoreranno con noi per disegnare il giornale del futuro

ABBONATI
Scegli una diversa formula di abbonamento | Scopri la campagna

I commenti sono chiusi.
Scopri
il manifesto: Tutto Digitale

Tutto digitale

Accesso illimitato a tutti i prodotti digitali del manifesto su Web, App (iOs e Android) e pdf dal 2013 a oggi. Un'unica tariffa, un'unica soluzione.

Voglio Abbonarmi L'offerta completa