il manifesto del 28.06.2014

Fiscal compact e rientro dal deficit non si toccano. Angela Merkel concede solo tempi supplementari per i soliti compiti a casa. A decidere se stringere o allentare l’austerità non saranno i singoli stati ma la Commissione guidata dal nuovo presidente, per la prima volta votato a maggioranza