closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
string(8) "register"
Politica

Salvini-Berlusconi, scintille sulla giustizia. E su Gentiloni

Centrodestra. L’ex Cav: se dopo il voto è stallo avanti con l’attuale premier per almeno tre mesi. Fi blocca la legge sulla limitazione degli sconti di pena. Il leader della Lega furioso

Silvio Berlusconi a Porta a Porta

Silvio Berlusconi a Porta a Porta

Proprio quando a destra tutto sembrava filare liscio come l’olio, con tanto di sorriso dei sondaggi e di imminente aggiunta della «quarta gamba» centrista, il tavolo del centro destra trema. A vibrare la mazzata è il ruggente Matteo Salvini in persona: «Sospendiamo qualsiasi tavolo e incontro con Berlusconi finché non avremo spiegazioni ufficiali sul voto contrario di Forza Italia all’iter veloce per la legge Molteni che cancella gli sconti di pena per i reati gravissimi». NON È UN FULMINE a ciel sereno. Le scintille c’erano già state un paio di settimane fa, quando la legge leghista che si propone in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi