closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Un volto tra la folla ne ricorda un altro, e il passato riaffiora

Da Einaudi «Incidente notturno» (2003) di Patrick Modiano. Un incidente d’auto nella Parigi deserta mette in moto i consueti elementi stilistici e strutturali dello scrittore francese

Una creazione del fotografo «neo-surrealista» Hugh Kretschmer

Una creazione del fotografo «neo-surrealista» Hugh Kretschmer

Pubblicato da Gallimard nel 2003, Incidente notturno (Einaudi «Supercoralli», traduzione di Emanuelle Caillat, pp. 115, euro 17,50) conferma, ancora una volta e con la puntigliosità di un notaio, il talento di Patrick Modiano nell’azzerare (per ciò che lo riguarda) ogni nozione di cronologia. La sua scrittura non conosce evoluzione o sviluppo, strappi inattesi o curve pericolose e improvvise. Se non sembrasse un gioco di parole o un paradosso, si potrebbe dire che egli corre su un circuito rettilineo che tuttavia lo riporta sempre al punto di partenza. Accade così anche al narratore senza nome di questo racconto quando, dopo un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi